Videosorveglianza  |  Risorse  |  Glossario  | 

NTSC

Il NTSC è uno standard per la creazione, trasmissione e ricezione di contenuti video  per le aree geografiche Corea, Giappone, Canada, USA e alcuni paesi americani. Il suo nome è la sigla di National Television System(s) Committee, l'ente di standardizzazione industriale che lo ha creato. NTSC è anche l'acronimo di Never Twice the Same Color (Mai due volte lo stesso colore), dal senso ironico poiché deriva dalla mancanza di un sistema di correzione automatico degli errori di fase, che rende necessaria la presenza di una regolazione di tinta manuale sui monitor.

Il NTSC è un formato di tipo interlacciato con una cadenza di ripresa di 30 fotogrammi al secondo (in realtà la frequenza esatta è di 29,97 Hz). Lo Standard NTSC prevede l'utilizzo di 525 linee per la definizione di un fotogramma completo e di 262.5 linee per ogni semiquadro. Sul totale delle 525 linee solo 486 vengono realmente utilizzate per comporre l'immagine, mentre le restanti vengono impiegate per altre informazioni come sincronismi di ritorno verticale, televideo e close captioning per non udenti.

Account